Attivita' del progetto

Le attività saranno localizzate nel Museo del Castello Estense di Ferrara, Museo d’Arte della Città di Ravenna, Museo dei Grandi Fiumi di Rovigo, Museo di Torcello di Venezia, Musei Provinciali di Gorizia, Civici Musei e Gallerie di Storia e Arte di Udine, Museo e Gallerie della città di Liubljana, Museo del Mare di Pirano e sua sede distaccata del Museo delle Saline di Sicciole, Museo Regionale di Capodistria, Fondazione Aquileia e Museo di Caporetto.

 

In particolare OpenMuseums prevede la realizzazione delle seguenti attività:

WORK PACKAGE 1 - COORDINAMENTO

WORK PACKAGE 2 - DEFINIZIONE DI METODOLOGIE

Definizione di metodologie congiunte attraverso attivazione di gruppi di lavoro tecnico-scientifici su tematiche specifiche.

WORK PACKAGE 3 - ORGANIZZAZIONE DI PERCORSI ESPOSITIVI

Organizzazione di spazi espositivi riferiti alla definizione ed esposizione di nuove raccolte, rinnovo e/o completamento dei “percorsi espositivi” esistenti secondo metodi innovativi ed attraverso l’utilizzo di nuove tecnologie di presentazione e sulla base di standard condivisi.

Gli 11 progetti pilota previsti all’interno di ciascun museo partner riguarderanno:
  1. Museo del Castello Estense di Ferrara - adozione di soluzioni innovative per rendere fruibili gli spazi aperti del Castello (copertura mobile).
  2. Museo d’Arte della Città di Ravenna - riallestimento Collezioni permanenti e dei percorsi al pubblico.
  3. Museo dei Grandi Fiumi di Rovigo - realizzazione di un percorso espositivo dedicato al Rinascimento prevedendo nuove sezioni che illustreranno la storia del Polesine.
  4. Museo di Torcello di Venezia - predisposizione di nuovi percorsi virtuali/interattivi di fruizione delle collezioni del Museo e del contesto ambientale lagunare.
  5. Musei Provinciali di Gorizia - riallestimento del Museo della Moda.
  6. Musei Civici di Udine - riallestimento del Museo Archeologico e del Museo deL Risorgimento.
  7. Museo e gallerie della Città di Lubiana - catalogazione, digitalizzazione del materiale e rinnovo del percorso espositivo museale in base a nuovi elementi di innovazione tecnologica e multimediale.
  8. Museo del Mare di Pirano - ammodernamento del percorso museale espositivo e incentivi alla didattica, nonché riallestimento di due edifici del Museo delle Saline di Sicciole di cui Il Museo del Mare ha la gestione.
  9. Museo Regionale di Capodistria - ammodernamento e digitalizzazione della raccolta museale al fine di una fruizione interattiva del patrimonio culturale presente.
  10. Fondazione Aquileia - realizzazione tridimensionale e ricostruzione virtuale dei principali siti archeologici dell’area.
  11. Museo di Caporetto - digitalizzazione del materiale espositivo ed attuazione di un progetto dimostrativo attraverso la realizzazione di una piccola centrale solare collocata  sul tetto del museo.

WORK PACKAGE 4 - DIDATTICA MUSEALE

Didattica museale attraverso l’attivazione di laboratori didattici.

WORK PACKAGE 5 - RETE MUSEALE

Rete e scambio di know how: costruzione di una rete dei musei attraverso la realizzazione di scambi/viaggi studio, costruzione di corner multimediali in ciascun museo, creazione di pagine web e strumenti multimediali.

WORK PACKAGE 6 - PIANO MARKETING

Promozione e marketing: realizzazione di materiale promozionale, messa a punto e promozione di pacchetti di soggiorno, definizione di un media planning, conferenze stampa locali, organizzazione di eventi di animazione.

WORK PACKAGE 7 - ATTIVITÀ PREPARATORIE

WORK PACKAGE 8 – ATTIVITÀ DI COMUNICAZIONE

Piano di comunicazione: creazione di un ufficio stampa progettuale responsabile del coordinamento e condivisione di tutte le iniziative correlate.

 

PARTNER DEL PROGETTO

ferrara   ravenna    rovigo   venezia    gorizia   udine   ljubljana   piran     koper   aquilea   kobarid

navedbeProjekt Openmuseums je sofinanciran v okviru Programa čezmejnega sodelovanja Slovenija-Italija 2007-2013
iz sredstev Evropskega sklada za regionalni razvoj in nacionalnih sredstev.

Progetto Openmuseums finanziato nell'ambito del Programma per la Cooperazione Transfrontaliera Italia-Slovenia 2007-2013,
dal Fondo europeo di sviluppo regionale e dai fondi nazionali.